Bellezza: scoperta la proteina che misura la decadenza dei tessuti

Bellezza: scoperta la proteina che misura la decadenza dei tessuti
da in Bellezza, Benessere, Cura Corpo, Salute E Benessere, Ricerca
Ultimo aggiornamento:

    Accettare l’idea di dover invecchiare non sempre è facile, ci sono donne che vanno in paranoia, altre che ricorrono alla chirurgia estetica, altre che cercano di combattere l’invecchiamento con le creme. Di certo è una fase che nella vita di una donna è molto delicata e forse è proprio per questo che ci può interessante la proteina scoperta da poco che misura la decadenza dei tessuti.

    I ricercatori dell’Università della North Carolina sono riusciti ad isolare la proteina che fa da indice allo stato di salute dei tessuti che non sempre corrisponde a quella anagrafica, ci sono cinquantenni con pelle perfetta e ventenni che invece farebbero meglio a darsi una regolata, perchè lo stile di vita incide moltissimo sull’invecchiamento.

    La proteina che è stata isolata si chiama p16INK4a e serve per misurare la decadenza dei tessuti, cioè la velocità di invecchiamento, il test si può fare con delle semplici analisi del sangue e in pratica questa proteina è presente in una concentrazione man mano che si invecchia, però anche uno stile di vita scorretto e poco sano la fa aumentare sensibilmente, ad esempio chi fuma, chi beve troppo alcool e chi non fa nessuna attività fisica, il sovrappeso e l’obesità invece sembra che non incidano.

    La proteina p16INK4a è prodotta da un gene soppressore dei tumori, in pratica oltre ai fini estetici può essere molto importante per valutare l’età molecolare di un organo prima del trapianto, insomma questa scoperta porterà molti benefici in tutti i campi.

    Foto da:
    www.myskinwithin.com
    i.dailymail.co.uk
    www.aquavictus.com

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaBenessereCura CorpoSalute E BenessereRicerca

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI