Baselworld 2010: Gioielli in platino

Baselworld 2010: Gioielli in platino
da in Gioielli, Lusso, Pietre Preziose
Ultimo aggiornamento:

    A Baselworld 2010, anche quest’anno grande protagonista tra i metalli e le pietre preziose utilizzati come materie prime per la realizzazione di fantastici gioielli, è stato il platino. Luminosi, puri e splendenti i gioielli in platino hanno conquistato gli sguardi dei visitatori e suscitato l’interesse degli acquirenti. La durevolezza di questo metallo fa della gioielleria in platino la scelta perfetta da indossare tutti i giorni, così come per una promessa eterna.
    Ma vediamo subito cosa ci ha riservato questa nuova edizione della famosissima Fiera di Basilea per quanto riguardà le novità in platino.

    Il 2010 vede i designer di gioielli, utilizzare il platino in strutture robuste e complesse, basate su tre temi guida: il traforato, il tubolare, la catena.

    Il platino, essendo il più versatile tra i metalli preziosi, si presta molto bene a questo tipo di tendenza che sposa molto bene gioielli dal carattere scultoreo. Inoltre il suo peso e la sua densità, lo rendono perfetto per creazioni complesse, che acquisiscono in questo modo un carattere delicato, nonostante la solidità delle strutture.

    Tra i marchi presenti a Baselworld 2010, si sono distinte quest’anno le creazioni di Guangzhou Zokin, Hélène Courtaigne Delalande, Philippe Tournaire, Peter Heim, Henrich & Denzel, Uni-design, Shrenuj, Fine Jewellery, D’O Roberto Demeglio, Bruno Drera, Paolo Piovan Gioielli, Yoshidia, Suzuki Housyoku, Asano Shouten, Eiko, Katie Rowland, Jodie Hook, James Newman, James Newman, Phyllis Bergman e MaeVona e tanti altri marchi di altissima gioielleria internazionali.

    Foto:
    www.veraclasse.it

    291

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GioielliLussoPietre Preziose

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI