Natale 2016

Barack Obama è femminista: Tutti i padri dovrebbero esserlo [FOTO]

Barack Obama è femminista: Tutti i padri dovrebbero esserlo [FOTO]
da in Attualità, Politica, Barack Obama, Michelle Obama
Ultimo aggiornamento:

    Barack Obama si è definito femminista in una lunga lettera pubblicata su Glamour, in cui ha spiegato i motivi per cui tutti i padri dovrebbero esserlo. Il presidente uscente degli Stati Uniti d’America nonché primo capo afroamericano della Casa Bianca nella storia degli Usa ha raccontato alcuni aspetti inediti della sua vita privata e ha spiegato com’è nato il suo spirito femminista. Il predecessore del tycoon Donald Trump, che è finito spesso al centro delle polemiche e di aspre proteste a causa delle sue frasi e dei suoi atteggiamenti sessisti e misogini, si è detto certo che la società attuale debba ancora fare diversi passi in avanti nella battaglia contro gli stereotipi di genere.

    Il marito di Michelle Obama è cresciuto con una madre single e con sua nonna. Le persone più importanti della sua vita sono sempre state donne. La sua favola d’amore con Michelle l’ha cambiato radicalmente. Anche le figlie Malia e Sasha l’hanno reso più consapevole degli stereotipi di genere che pervadono la nostra società.

    LEGGI LE BATTAGLIE DELLA FIRST LADY MICHELLE OBAMA

    “Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che ci porta a crescere le nostre figlie riservate e i nostri figli risoluti – ha scritto Barack Obama -, che ci porta a criticare le nostre figlie quando dicono ciò che pensano a voce alta e i nostri figli quando piangono. Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che ci porta a punire le donne per la loro sessualità e, al contrario, ad ammirare gli uomini per lo stesso motivo. Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che permette le quotidiane molestie sulle donne – ha sottolineato il presidente americano -, sia sulla strada sia online. Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che insegna agli uomini a sentirsi minacciati dalla presenza e dal successo delle donne”.

    SCOPRI CHI E’ DONALD TRUMP, IL NUOVO PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI

    Il 44° presidente Usa ha poi aggiunto: “Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che porta a congratularsi con gli uomini che cambiano un pannolino, che stigmatizza i papà a tempo pieno e che penalizza le mamme lavoratrici. Abbiamo bisogno di cambiare la mentalità che valorizza l’essere sempre sicuri di se stessi, competitivi, e ambiziosi sul posto di lavoro, a meno che tu non sia una donna. A quel punto sarai troppo autoritaria, e improvvisamente tutte le qualità che pensavi fossero necessarie per il successo finiranno per ritorcersi contro”. Barack Obama ha poi affrontato un’altra piaga della società contemporanea, il razzismo.

    LEGGI LE PEGGIORI FRASI DI DONALD TRUMP SULLE DONNE

    “Abbiamo bisogno di cambiare una cultura – ha asserito Obama – che getta una luce ingiusta sulle donne e sulle ragazze di colore.

    Michelle spesso ha parlato di questo. Anche dopo essersi guadagnata il successo da sola, aveva ancora dei dubbi; doveva preoccuparsi di apparire o comportarsi nel modo giusto, pena il sembrare troppo risoluta o arrabbiata. Come genitori, aiutare i nostri bambini a crescere tra questi limiti è un processo costante d’apprendimento. Michelle e io abbiamo cresciuto le nostre figlie insegnando loro ad alzare la voce di fronte a trattamenti ingiusti o a giudizi basati sulla razza o sul sesso. È importante per loro avere dei punti di riferimento che riescano a raggiungere i livelli più alti in qualsiasi campo. E sì, è importante anche che il loro papà sia femminista, perché adesso è ciò che si aspetteranno di trovare in ogni uomo che incontreranno”.

    Una bellissima, lucidissima e lungimirante testimonianza. Un archetipo per tutti gli uomini e per tutti i padri di famiglia. Grazie Obama!

    656

    Michelle Obama, le foto della First lady
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AttualitàPoliticaBarack ObamaMichelle Obama

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI