NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Barack e Michelle Obama: l’amore, la storia e le figlie

Barack e Michelle Obama: l’amore, la storia e le figlie

Barack Obama e sua moglie Michelle sono una delle coppie presidenziali più amate di sempre. Un amore oltre le luci della ribalta, coronato dalla nascita delle figlie, Malia e Sasha, a completare la loro vita da favola. Dal primo bacio al matrimonio, sino alla presidenza: ecco la loro storia.

da in Barack Obama, Celebrità straniere, Michelle Obama
Ultimo aggiornamento:

    La storia di Barack e Michelle Obama è il racconto di un amore coronato dalla nascita delle figlie Malia e Sasha. Una famiglia che alla Casa Bianca ha restituito in parte quel sogno che l’America aveva vissuto negli anni della presidenza di JFK. Non è un caso che lo stile e il savoir-faire dell’ex first lady Michelle siano stati associati allo charme senza tempo di Jackie Kennedy. La biografia di Barack Obama e della sua famiglia è stata sotto i riflettori per tutta la durata del suo mandato, ma ora che buona parte di quelle luci si sono spente, ripercorriamo il racconto di un amore che sfida il tempo e diventa un esempio di sobrietà e dolcezza. Così, Barack Obama e sua moglie Michelle hanno iniziato la loro avventura.

    Obama gioca a golf durante la sua vacanza alle Hawai

    AP/LaPresse

    Festeggeranno 25 anni di matrimonio il prossimo 3 ottobre, ma nonostante gli anni che passano Barack e Michelle Obama appaiono sempre innamorati e complici. Il loro matrimonio è stato celebrato nel 1992, dopo 3 anni dal loro primo, folgorante incontro. Michelle Robinson Obama, 53 anni compiuti lo scorso gennaio, non ha vissuto il classico “colpo di fulmine”. Per Barack, che compirà 56 anni ad agosto, si è trattato invece di un incontro sotto il segno di Cupido: era il 1989 e i futuri coniugi presidenziali si videro per la prima volta a Chicago, dove Michelle esercitava la professione di avvocato. Di certo non avrebbe mai pensato di diventare la moglie del futuro presidente degli Stati Uniti d’America.

    Barack Obama dietro le quinte

    AP/LaPresse

    Ci hanno abituati a tenere effusioni in pubblico, a dolcissimi scambi di tweet e dediche sui social, ma dietro il primo appuntamento di Barack e Michelle c’è la fatica dell’ex presidente nel convincere l’ex first lady Michelle a cedere alle sue lusinghe. Un corteggiamento d’altri tempi, quello del giovane avvocato Barack, decisamente concluso con successo e con un matrimonio da favola, sino all’avventura alla Casa Bianca. Un pezzo di storia che molti vorrebbero riproposto nella tanto chiacchierata candidatura di Michelle Obama alle presidenziali 2020, prontamente smentita dalla stessa ex first lady.

    Fotostory del presidente americano Barack Obama

    AP/LaPresse

    Il racconto di quell’incontro a Chicago nel 1989 è diventato un film, Southside with you (Ti amo presidente), diretto da Richard Tanne.
    In un giorno d’estate del 1989, una banale passeggiata a Southside, Chicago, cambia per sempre le loro vite. Una visita ad una mostra di pittori afroamericani e poi al cinema per vedere Fa’ la cosa giusta di Spike Lee.

    Un picnic al parco e il fatidico primo bacio di Barack e Michelle Obama.
    II film sull’esordio del loro amore è uscito nel novembre 2016, solleticando la curiosità di milioni di ammiratori della coppia presidenziale.

    Fotostory del presidente americano Barack Obama

    AP/LaPresse

    Che sarebbe stata una love story divertente, Michelle l’aveva certo immaginato. Non ha mai nascosto la sua complicità con “quel giovanotto con le orecchie a sventola”, come ama definirlo. Quello che forse non avrebbe immaginato era che Barack Obama sarebbe diventato presidente. Ma la verve politica di suo marito l’aveva certo abituata a un crescendo di consensi alla sua personalità pubblica in veste di senatore dal 1996.

    Da quel momento, l’ascesa di Barack Obama sarebbe stata un percorso senza sosta verso la Casa Bianca. Ha potuto contare sul supporto della moglie, Michelle, durante tutte le campagne elettorali della sua storia. La presidenza Usa iniziata nel 2009 e la conferma alle elezioni del 2012 hanno aperto le porte della White House alla famiglia Obama, appassionando l’America a quel sogno d’amore ed eleganza che è rimasto nel ricordo di tutti.

    Barack Obama dietro le quinte

    AP/LaPresse

    Barack e Michelle hanno due figlie, Malia Ann e Natasha “Sasha” Obama, nate rispettivamente nel 1998 e nel 2001. Al momento dell’elezione di Barack Obama, avevano 10 e 7 anni.
    Hanno vissuto l’infanzia alla Casa Bianca sino a diventare adolescenti, e ora, dopo la fine del mandato di Barack Obama, hanno ripreso la vita di sempre insieme ai genitori trasferendosi in un quartiere chic di Washington.

    Sono cresciute alla Casa Bianca, circondate dall’amore di Barack e Michelle, ma anche di strette misure di sicurezza. Per questo, dopo la fine della presidenza Obama, sembrano essere tornate al mondo dei teenagers che le appartiene: su Instagram Malia e Sasha Obama sono molto seguite e sono diventate delle vere e proprie star per tante giovanissime, complice il loro look fashion e ricercato.

    1021

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Barack ObamaCelebrità straniereMichelle Obama
    PIÙ POPOLARI