Bambini: come arredare la cameretta

da , il

    La cameretta per i bambini è come un’isola felice. Il regno dei giochi, dello svago, dei passatempi, il luogo ideale dove far rivivere le fiabe preferite.

    La cameretta deve anche essere un luogo sicuro, luogo di benessere, attrezzato a seconda dell’età dei bambini che la abitano e delle loro esigenze.

    La sicurezza inanzitutto: spigoli arrotondati e vernici atossiche devono essere le parole d’ordine che i genitori devono sempre ben tenere a mente durante la scelta della camera per i loro piccoli.

    La qualità è molto importante dalle origini fino alla messa in uso: le materie prime utilizzate devono essere resistenti e nel montaggio fare attenzione all’assemblaggio, che deve essere fatto a regola d’arte per evitare danni futuri.

    Nella scelta porre particolare attenzione al lettino che deve essere comodo ed agevole, per il buon riposo.

    Il riposo, il gioco e successivamente anche lo studio, bisogna tener conto dell’età e della perosnalità dei bambini che devono abitarle per scegliere la cameretta personalizzata.

    Ad esempio per il bambino piu’ piccolo largo spazio all’area gioco dove sprigionare la fantasia, un piccolo scrittoio dove colorare e disegnare ed ampie ceste colorate dove raccogliere i vari giocattoli.

    Per il bambino gia’ in età scolare molta attenzione da porre all’area studio, che deve essere attrezzata a dovere ed ergonomica, con libreria e scaffali da sistemare in maniera da poterne anche aggiungere via via che se ne presenti l’esigenza.