NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Bags For Africa, borse firmate e alla moda per beneficenza

Bags For Africa, borse firmate e alla moda per beneficenza
da in Beneficenza, Borse, Primo Piano, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    bags for africa

    Bags For Africa è un vento imperdibile dove le principali griffe dell’alta moda italiana metteranno in mostra le speciali borse realizzate per sostenere progetti di beneficenza. Le borse sono in esemplare unico e il ricavato sarà devoluto a favore di due importanti progetti di sviluppo in Senegal e Sierra Leone promossi dall’organizzazione COOPI. Moda e beneficenza molto spesso vanno a braccetto e queste iniziative sono solo servono a raccogliere fondi ma anche a sensibilizzare sui problemi del mondo.

    L’evento è stato possibile grazie alla collaborazione della Camera Nazionale della Moda che con l’organizzazione umanitaria COOPI, che si occupa dal 1965 della lotta contro la povertà nei paesi del Sud del Mondo, ha deciso di chiamare in causa gli stilisti del Made in Italy per questo evento.

    Ogni borsa, realizzata in un unico esemplare, sarà battuta all’asta dal Direttore Generale di Christie’s Italia, Clarice Pecori Giraldi, il 27 Gennaio alle ore 19 nella Sala Tiepolo di Palazzo Clerici, a Milano.

    Se non siete nei paraggi niente paura: potete visionare le proposte dell’asta online direttamente dal sito internet COOPI.
    Max&Co, Trussardi, Gianfranco Ferrè, Gattinoni, Roberta di Camerino, Krizia, La Perla, Marella Ferrera, Gilli, Lorenzo Riva, Simonetta, Bally, Renato Balestra e tanti altri prenderanno parte a questa iniziativa denominata Bags For Africa.

    I progetti benefici che saranno finanziati sono quelli in favore del Senegal e della Sierra Leone: il primo progetto è volto all’avviamento di corsi di taglio, cucito e moda e il secondo invece supporterà le donne africane e garantirà loro gli strumenti per la propria indipendenza economica.

    320

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeneficenzaBorsePrimo PianoStilisti
    PIÙ POPOLARI