Attacco in Finlandia: diverse persone accoltellate, caccia all’uomo

L'assalto è avvenuto sulla piazza del mercato Puutori, a Turku, e avrebbe provocato la morte di almeno due persone, mentre in tutta la città è caccia all'uomo. Al momento non è escluso che possa esserci un commando di persone armate in fuga, dopo il racconto di alcuni testimoni che hanno descritto almeno 3 assalitori. L'attacco sarebbe avvenuto al grido 'Allahu Akbar'.

da , il

    Attacco in Finlandia: diverse persone accoltellate, caccia all’uomo

    Dopo la Spagna la Finlandia nella morsa del terrore: diverse persone accoltellate in un attacco nella città di Turku. Si parla di almeno due morti e 7-8 feriti gravi. Il fatto è accaduto sulla piazza del mercato di Puutori, e sembra che uno degli assalitori sia stato arrestato dopo essere stato ferito dalla polizia. “Erano in tre, correvano in mezzo alla strada e gridavano Allahu Akbar”: è questa la testimonianza comune riportata dalla tv svedese Yle .

    Persone accoltellate a Turku: la Finlandia sotto attacco dopo la Spagna

    A meno di 24 ore dall’attacco sulla Rambla di Barcellona e sul lungomare di Cambrils, in Catalogna, in Finlandia un altro attentato fa temere che in Occidente si sia di fronte a una pesante recrudescenza della ferocia del terrorismo islamico. Diverse persone risultano ferite dopo un accoltellamento per strada, in una piazza molto frequentata della città di Turku.

    Attacco in Finlandia: due i morti

    Si parla di due morti, bilancio ancora provvisorio. Appello delle forze di sicurezza finlandesi che chiedono alla popolazione residente di abbandonare il centro. Rafforzate le misure antiterrorismo nell’aeroporto di Helsinki e nelle stazioni ferroviarie di tutto il Paese.

    Fonti dell’agenzia finlandese Stt hanno dato conferma del decesso di un ferito ricoverato in ospedale in seguito all’attacco di Turku. L’aggressore, arrestato dopo essere stato ferito a una gamba, è di origine straniera, come riferito da fonti di polizia. Nessuna conferma ufficiale, invece, sul fronte della regia dell’attentato, di cui non è esclusa la matrice terroristica.

    L’autore, di cui non sono state rese note le generalità, è attualmente ricoverato in ospedale, piantonato in attesa che possa fornire elementi utili a chiarire la dinamica dell’accaduto. Si cercano in tutta Turku possibili fiancheggiatori dell’assalitore, che secondo alcune testimonianze dirette sarebbe stato parte di un commando di 3 persone armate di lunghi coltelli. Le vittime sarebbero state scelte a caso tra i civili.