Arriva nelle sale The Women, un film tutto al femminile

da , il

    Vi mancano Carrie e le avventure di Sex and The City? Avete voglia di una storia dove sia il sesso rosa a farla da padrone, nel bene e nel male? volete godervi una serata al cinema e ridere senza troppe ipocrisie? Non resta che aspettare qualche altro giorno: il 10 ottobre nelle sale arriva The Women.

    Remake di un vecchio film del ’39 diretto da George Cukor, The Women è l’ultima opera di Diane English che ha chiamato a raccolta un cast vastissimo di attrici. Qualche nome? Meg Ryan, Eva Mendes, Annette Bening, Debra Messing, Jada Pinkett Smith, Candice Bergen e tante altre. Nemmeno un uomo sul sett, nè attore nè comparsa. Niente di niente.

    La storia, a quanto si legge dalle prime recensioni, non contiene nulla di troppo orginale: c’è un gruppo di donne che vive a New York e che trascorre le proprie giornate tra beauty farm e negozi ultralussuosi; la più invidiata di tutte (Meg Ryan) scopre di essere tradita dal marito con una sexy commessa (Eva Mendes) e le sorprese non tardano ad arrivare.

    Sarà pure un giudizio affrettato il mio, ma a me sembra un po’ la versione sbiadita dell’evento cinematografico dell’anno, che ha avuto un successo mediatico forse superiore alle aspettative e che ormai sembra un po’ aver fatto scuola: Sex and the city.

    Ma quando conviene insistere sugli stessi tasti? la gente non finsice per stancarsi se non c’è la novità? i vestiti, poi, saranno tutti estremamente cool come quelli che Carrie & company ci hanno abituato a vedere? O tutto sarà tristemente banale e riduttivo, rispetto all’originale? Mi sa che è proprio il caso di dirlo: staremo a vedere! ;)