Amy Winehouse è morta per l’abuso di alcool e droghe? Ecco le sue ultime tristi apparizioni

Amy Winehouse è morta per l’abuso di alcool e droghe? Ecco le sue ultime tristi apparizioni
da in Cantanti, Gossip, Musica, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Chi la conosceva bene non ha dubbi: Amy Winehouse è morta per i suoi problemi con alcol e droghe. La cantante era talmente assuefatta a queste sostanze che molto spesso era visibilmente ubriaca a drogata anche durante i suoi concerti, tanto da dover anche interrompere le esibizioni. Per oggi è programmata l’autopsia che chiarirà le cause del decesso. Intanto stanno facendo il giro del mondo i video dei suoi concerti, in cui Amy era visibilmente ubriaca.

    Era successo spesso: gli organizzatori dei suoi concerti hanno dovuto infatti interrompere gli show della cantante per i suoi problemi. «Ero convinta che la sua morte fosse solo una questione di tempo», ha detto la madre, Janis, che aveva visto la figlia il giorno prima della sua morte: «Amy mi ha detto, lo ha sempre fatto, “ti voglio bene mamma” ogni volta che mi salutava. Queste sono parole di cui io farò sempre tesoro.

    Sono contenta di averla vista». Il padre, Mitch Winehouse è stato invece informato della tragedia su un aereo: «Sono distrutto. Sono tornato a casa. Devo stare con Amy. Non è possibile. La mia famiglia ha bisogno di me. Sono devastato e sotto shock».

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CantantiGossipMusicaPrimo Piano Ultimo aggiornamento: Martedì 26/07/2011 09:56
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI