Amore: Cercare l’ex fidanzato su Facebook

Amore: Cercare l’ex fidanzato su Facebook
da in Chiacchiere fra amiche, Coppia, Fidanzato, Storie d' amore, ex, Internet
Ultimo aggiornamento:

    Lo sappiamo tutti, la tentazione è forte, ed è difficile resistere alla voglia di scoprire che faccia ha ora, cosa fa e con chi sta un amore del passato. La mania è scoppiata, e in tantissimi sono a caccia dell’ ex su Facebook.

    Resistere o cedere? Alzi la mano chi non ha mai sentito questa tentazione! Quale è la vostra esperienza?

    Facebook, il social network più trendy del momento fa riemergere amori del passato recente o remoto con una frequenza inimmaginabile.

    La ricerca virtuale dell’ex spopola, spesso inizia davanti a un pc e si conclude lì, altre volte termina tra le braccia o tra le lenzuola del fidanzato venuto dal passato.

    Ma cosa ci porta a cercare in rete i nostri fantasmi sentimentali? Il semplice desiderio di vedere come l’altro è cambiato oppure qualcosa in più?

    Fondamentalmente al primo posto c’è la curiosità di sbirciare i cambiamenti dell’ex per vedere se è ancora così bello o ha messo su qualche chilo, ora ha gli occhiali o ha perso i capelli. In alcuni casi si spegne il computer quasi compiaciute che lui non sia più quel figone mozzafiato di qualche anno fa, altre volte nel notare la trasformazione da adolescente anatroccolo a meraviglioso cigno ci viene un pizzico di rimpianto almeno per quanto riguarda l’aspetto esteriore.

    In molti casi però alla base di questa curiosità c’è qualcosa in più, che si mescola a sentimenti molto più indefiniti e profondi.

    Cercare l’ex vuol dire tornare su cose e sentimenti passati, magari mai chiusi del tutto, e proprio per questo se si decide di fare un passo avanti (o meglio indietro) e chiedere il fatidico add a cui seguono ore di tribolazione in attesa che accolga la richiesta di amicizia, bisogna valutare bene la questione.

    Prima di tutto c’è da chiedersi cosa si sta cercando.

    Se la risposta è “niente di che” allora via libera, perché per gestire un rapporto virtuale occorre prima di tutto assecondare la legge della leggerezza e del non farsi nessun tipo di aspettativa. Ricordate che lui potrebbe essere felicemente fidanzato con un’altra oppure potrebbe non gradire questo salto nel passato.

    Se invece cercate qualcosa in più, fate molta attenzione e ripensate per un attimo ai motivi che hanno generato l’allontanamento. Stessa cosa vale se quello stracotto era lui, ne vale la pena rimettergli il tarlo nella testa proprio ora che se ne era liberato?

    In ogni caso valutate anche il fattore rischio, e cioè che se siete in coppia con un altro, le vostre curiosità retroattive potrebbero generare gelosie e risentimenti nel partner, che scoprendo certi intrallazzi virtuali potrebbe non gradire particolarmente.

    Occhio ragazze, il mondo virtuale alla fine non è poi così tanto virtuale!

    Foto:
    theinterviewcenter

    557

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chiacchiere fra amicheCoppiaFidanzatoStorie d' amoreexInternet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI