Alviero Martini autunno inverno 2009- 2010

da , il

    Puntuali ogni inizio di stagione, eccoci ancora una volta a parlarvi delle creazioni Martini, oggi scopriamo la nuova collezione borse Alviero Martini autunno inverno 2009-2010.

    Sofisticata elegante e di gran classe, questa bella collezione autunno inverno 2009- 2010 si stacca dai classici canoni stilistici della griffe italiana sotto alcuni aspetti fondamentali, pur mantenendone i tratti caratteristici.

    Da sempre Alviero Martini ci ha abituate a borse dalla inconfondibile stampa Geo, proposta in tutte le varianti possibili ed immaginabili. Dopo la collezione scorsa, in cui si iniziavano a leggere i primi tagli con il passato, l’autunno inverno Martini sancisce in modo più netto questo distacco, proponendo le famose cartine geografiche su soluzioni completamente nuove.

    Ecco per voi tutti i modelli:

  • Shoppy bag

    Una linea molto elegante in cui la stampa Geo si abbina a dettagli in vernice, raffinatissima e delicata.

  • Mitte Bag

    Si tratta di una linea classica in cui la stampa Geo viene realizzata su nylon in una nuova soluzione.

  • Linden bag

    Qui invece la stampa Geo su Brown e Black si abbina a dettagli in vernice.

  • City Bag

    Una linea dall’effetto vintage in cui il vitello nappato è impresso a caldo con l’outline della cartina geografica.

  • Travely Bag

    La mappa Geo diventa questa volta una nuova tonalità dal mood discreto, come il grigio tortora, o color testa di moro.

  • B.Ballet bag

    Questa linea in pelle di bufalo, presenta inserti in Geo Classico, in due varianti di colore, il marrone e il nero, per un effetto finale di grande morbidezza e comfort.

  • Smooth bag

    La particolarità di questa collezione è il taffetà dei piumini della collezione abbigliamento, che rivive sulle borse e si accompagna a dettagli Geo.

  • Sporty bag

    Una linea in Geo soft di grande morbidezza, con dettagli in pellame di bufalo.

  • Belle bag

    Ancora una volta la classica mappa Geo degli sfondi si abbina alla pelle di vitello su un motivo che richiama i quadri scozzesi.

    Foto:

    www.alvieromartini.it

  • Dolcetto o scherzetto?