“Alta infedeltà” film al cinema sul tradimento

da , il

    Arriva al cinema il 26 di febbraio 2010 “Alta infedeltà“, un film di Claudio Insegno con un cast tutto da ridere, composto da Pino Insegno, Biagio Izzo, Marta Altinier, Justine Mattera, Sabrina Pellegrino, Marco Messeri e Maurizio Casagrande.

    La storia parla di un uomo all’apparenza pacifico e innamorato della moglie, che in realtà non è esattamente così tranquillo come vuole far credere.

    Infatti ha un’amante che non sa niente del suo matrimonio e che è stanca di vivere da sola. Per non farsi abbandonare all’uomo viene un’idea brillante: andare a convivere con l’amante nella casa adiacente a quella in cui vive con la moglie.

    Possiamo immaginare gli intrecci di gag e scene esilaranti che ne conseguono.

    Il protagonista di “Alta Infedeltà”, vive con la moglie, una casalinga che coltiva una singolare passione per l’arte, e per non farsi abbandonare dall’amante decide di farla trasferire nella casa adiacente a quella in cui vive con la moglie.

    L’amante si trasferisce però nel nuovo appartamento con un giorno d’anticipo, facendo saltare tutti i suoi programmi e rischiando di far crollare il doppio gioco messo in piedi fino a quel momento.

    Il migliore amico dell’uomo, correrà in suo aiuto per risolvere la situazione di crisi, fingendosi agli occhi della moglie, il partner della nuova vicina.

    Tutto bene fin quando però la moglie non decide di invitare i nuovi vicini a cena e da qui in poi la situazione andrà precipitando!

    Dolcetto o scherzetto?