Alimentazione: associare i cibi nel modo corretto

Alimentazione: associare i cibi nel modo corretto
da in Alimentazione, Cucina, Dieta E Fitness, Salute E Benessere, cereali, vitamine, yogurt
Ultimo aggiornamento:

    Oggi parliamo di “matrimonio dei cibi”. Non sono impazzita: anche in cucina possiamo creare delle vere e proprie “nozze gastronomiche”, associando degli alimenti in modo da aumentarne le qualità e trarre maggiori benefici.


    Le accoppiate di cibi più conosciute in Italia sono pasta e fagioli, riso e piselli, mentre in Oriente riso e soia.
    Ci sono degli alimenti che, se vengono associati, possono apportare dei benefici e aumentare le proprie caratteristiche nutritive.

    Per migliorare la capacità del nostro organismo di assorbire il ferro presente nelle verdure, queste si possono condire con il limone: la vitamina C, infatti, aumenta fino a sette volte la capacità di assimilare il ferro.

    Associare legumi e cereali apporta una quantità di proteine paragonabili a quelle animali: questa accoppiata di cibi è ottima per chi segue una dieta vegetariana, perchè sostituiscono la carne.

    Un alimento che può essere associato ad altri per aumentarne le proprietà è lo yogurt. Con l’aggiunta di un cucchiaio di germe di grano fornisce vitamine B1 e B2; con muesli e miele fornisce proteine e calcio, mentre l’aggiunta di frutta secca garantisce un apporto di vitamine E e A per avere una pelle perfetta.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCucinaDieta E FitnessSalute E Benesserecerealivitamineyogurt

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI