Alexander McQueen: l’addio degli amici

Alexander McQueen: l’addio degli amici
da in Amicizia, Chiacchiere fra amiche, Moda, Stilisti, Kate Moss, Londra
Ultimo aggiornamento:

    Anche l’ultimo addio al grande Alexander McQueen, morto suicida, non poteva che essere all’insegna del glamour. Le sue muse, le sue amiche lo hanno omaggiato indossato le sue creazioni alla cerimonia funebre privata: Kate Moss, Daphne Guinnes, Naomi Campbell, Lady Gaga hanno pianto l’amico e il confidente ma anche il genio creativo e artistico di uno stilista unico. Si faceva notare immediatamente Lady Gaga che ha indossato un eccentrico abito con veletta di pizzo: Più sobrie Naomi Campbell e Kate Moss, tutte visibilmente commosse.

    Lo stilista di è impiccato il 18 febbraio e la notizia più recente, che ci riempie di gioia, è che la sua casa di moda non morirà con lui. L’annuncio è stato fatto dal presidente del colosso Ppr, Francois-Henri Pinault, che parla di atto dovuto e che vede questa continuità come « è il miglior tributo che possiamo rendergli».

    Il 9 marzo a Parigi sarà quindi regolarmente presentata la nuova collezione di Alexander McQueen, disegnata da lui ma completata dal suo team creativo.

    Il mondo della moda, ma non solo, piange un grande talento che è stato ricordato da molti amici: Lady Gaga ha parlato di lui durante la cerimonia dei Brit Awards e Bjork ha scritto una lettera indirizzata al suo grande amico.

    Speriamo solo che chi prenderà il suo posto sia in grado di mantenere viva la tensione creativa che da sempre ha animato il percorso di McQueen, diviso tra originalità, avanguardia e sartorialità.

    Ma soprattutto speriamo che tutti continuino a ricordare, oltre che lo stilista, anche l’uomo, un uomo fragile e sensibile, che forse non era riuscito a sopportare il dolore per la recente morte della madre.

    Fotgrafie tratte da Trend and the city.

    338

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmiciziaChiacchiere fra amicheModaStilistiKate MossLondra
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI