Decorazioni fai da te Natale 2016, per un albero originale e di tendenza [FOTO]

Decorazioni fai da te Natale 2016, per un albero originale e di tendenza [FOTO]
da in Casa, Fai Da Te, Natale
Ultimo aggiornamento:
    Pallina per l'albero di Natale fai da te

    Il Natale è ormai alle porte e da sempre tra le cose più coinvolgenti e divertenti da fare ci sono le decorazioni. Per questo Natale 2016 vi vogliamo proporre decorazioni fai da te, per un albero originale e di tendenza. Così non solo potremmo esprimere la nostra creatività e vantare addobbi originali , ma anche risparmiare, che non guasta mai.
    Vediamo qualche suggerimento, a partire dall’albero e dalle decorazioni: al posto delle classiche palline potremmo addobbare il nostro albero con con pigne, ghiande, fiori, bottoni e quanto altro possa suggerirci la fantasia!

    Per fare questi alberelli di Natale, si possono coinvolgere anche i bambini, per renderli partecipi dell’atmosfera magica di preparazione al Natale. Noi vi spieghiamo i passaggi della realizzazione degli alberi con le pigne, ma ovviamente, una volta appresa la procedura, potete sostituirle con tantissimi altri materiali. Non sarà solo originale, ma anche più “green” ed economico: basta una passeggiata al parco o nel bosco per l’occorrente!

    Per fare questi alberelli di Natale, si possono coinvolgere anche i bambini, per renderli partecipi dell’atmosfera di preparazione al Natale. Vi spieghiamo i passaggi della realizzazione degli alberi con le pigne, ma ovviamente, una volta appresa la procedura, potete sostituirle con tantissimi altri materiali.

    Iniziate procurandovi dei petali di pigna, l’ideale sarebbe raccoglierli direttamente sotto agli alberi. Poi serve della colla a caldo, un cartoncino argentato o dorato, della carta velina, vernice spray argento o oro, e glitter.
    Dividere i petali di pigne in base alle dimensioni.
    Realizzare un cono arrotolando il cartoncino incollando le estremità e tagliandolo alla base, in modo da farlo reggere bene in piedi.
    Ora si preparano dei cordoncini di carta velina, arrotolando delle piccole strisce. Ogni cordoncino va applicato con la colla a caldo, partendo dal basso, a una distanza di 2 cm l’uno dall’altro. La distanza va calibrata in base alla dimensione dei petali, quindi si riduce salendo verso la cima.
    Dopo si incollano i petali, appoggiandoli al cordoncino di carta, e mettendo la colla a circa metà del petalo. I più piccoli si dispongono verso l’alto a scalare.

    Una volta asciugato il tutto, si vernicia l’albero con lo spray del colore scelto, e si passa il glitter su ogni petalo, oppure si possono anche lasciare i petali al naturale.

    Biscotti-per-l'albero-di-natale

    Un’idea originale e molto gustosa per addobbare l’albero di Natale consiste nell’utilizzare dei veri e propri biscotti. Se non avete voglia di faticare potete acquistarli già pronti, ma prepararli da sole vi regalerà molte più soddisfazioni! Il procedimento non è poi così difficile, anzitutto avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

    Per i biscotti: 50 grammi di burro, 150 grammi di farina, mezza bustina di lievito in polvere, buccia grattugiata di 1 limon1, 1 uovo, 50 grammi di zucchero

    Per la glassa: coloranti alimentari, zucchero a velo.

    Procedete impastando i diversi ingredienti su una spianatoia sino ad ottenere un impasto omogeneo, lasciatelo quindi riposare per un’oretta. Stendete l’impasto in una sfoglia spessa mezzo centimetro e ritagliate, aiutandovi con degli stampini appositi, le diverse sagome.

    Su ciascuna di esse ricordatevi di praticare un piccolo foro con una cannuccia, servirà per farvi passare il nastro con cui appendere i biscotti natalizi. Disponetele su di una teglia ricoperta con carta da forno e infornate (in forno preriscaldato) per una ventina di minuti. Preparate quindi le glasse colorate utilizzando acqua bollente, zucchero a velo e i coloranti appositi, potete optare per le tinte che più vi aggradano! Togliete i biscotti dal forno, lasciateli raffreddare e decorateli con le diverse glasse.

    Infine spazio alla creatività: realizzate eventuali occhietti e bocche, con caramelline argentate o colorate, scaglie di cioccolato, granella di zucchero e così via. I vostri addobbi fai da te per l’albero di Natale sono pronti da appendere… e da mangiare!

    Chi l’ha detto che l’albero di Natale è solo l’abete? Per una cosa davvero originale e stupire eventuali ospiti nelle cene di scambio-regali possiamo realizzare una sorta di piramide fatta di scatole e cartoni. La forma sarà quella dell’albero, con ghirlande e lucine, ma senz’altro unica!
    Cosa serve: degli scatoloni grandi che si possono reperire al supermercato e serviranno come base. Altre scatole invece di varie dimensioni, sempre di cartone, come quelle per esempio delle scarpe, saranno posizionate a salire.
    Dipingete gli scatoloni con vernice. Potete scegliere o lo stesso colore per realizzare una piramide omogenea oppure utilizzare colori diversi a seconda delle dimensioni. Infine mettete un nastro come ad un vero pacco regalo. All’albero appena creato manca qualche ghirlanda e lucina: posizionatela tra gli scatoloni e sembrerà un vero albero…di cartone!

    Anche se non siete ottimi disegnatori basta procurarsi delle forme già disegnate, magari potete scaricarle da internet. E potrebbero fare le veci delle palline di Natale. Come? Una volta preso il disegno, ritagliate e copritelo con cartoncini colorati e carta d’alluminio: potete creare delle farfalle dorate o dei piccoli coniglietti rossi. Gioca infatti con i colori del Natale: bianco, oro, rosso e verde.
    Altre decorazioni da appendere all’albero possono essere dei semplici tappi di sughero da colorare. Basta attaccarci una spilletta per farlo stare al ramo dell’albero. Ci possiamo davvero sbizzarrire: il tappo di sughero può trasformarsi in un piccolo Babbo Natale o in un pupazzo di neve! Spazio davvero alla fantasia: con il cartoncino si possono creare casette, finti pacchetti regalo, stelle…Insomma Buone decorazioni natalizie!

    1042

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CasaFai Da TeNatale