Addobbi natalizi fai da te: il presepe in pasta di sale [FOTO]

Addobbi natalizi fai da te: il presepe in pasta di sale [FOTO]
da in Arredamento, Fai Da Te, Natale, pasta di sale, Presepe
Ultimo aggiornamento:

    Gli addobbi natalizi fai da te sono perfetti per abbellire la casa per le feste: si può fare a meno del Presepe durante il Natale? Assolutamente no! Insieme all’albero è uno dei soggetti classici del periodo natalizio. In commercio ne esistono un’infinità, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Un po’ di storia: il Presepe ha avuto origine qui da noi, in Italia quando, nel 1223, San Francesco d’Assisi realizzò a Greccio il primo Presepe vivente. Invece, il primo Presepe con statuine fu realizzato da Arnolfo di Cambio fra il 1290 e il 1292. Di questo Presepe ci sono pervenute alcune statue che si possono ammirare presso il Museo Liberiano della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma. Vediamo insieme come realizzarne uno bellissimo in pasta di sale!

    Volete provare a realizzare da sole il Presepe? Se siete pratiche nei lavoretti con la pasta di sale potete preparare la capanna e le statuine, per ottenere così un presepe unico e personalissimo.

    La preparazione della capanna è semplicissima: basterà modellare dei sassi con la pasta precedentemente colorata di marroncino con le tempere, e infilare tra di essi dei bastoncini di legno che fungeranno da travi di sostegno per il soffitto. I muri laterali devono sporgere di 3-4 cm circa per dare sostegno a tutta la struttura.

    Quando il muro di fondo e quelli laterali saranno asciutti, potete preparare il tetto modellando delle travi di legno. Una volta che anche le travi saranno asciutte, procedete incollando sopra queste dei fili di rafia. E le statuine? Per la loro realizzazione serve un po’ di abilità e di esperienza nei lavoretti con la pasta di sale.

    Per ogni statuina dovete preparare un piccolo cono verticale di pasta, leggermente curvato in avanti. Alla sommità del cono dovete infilare uno stuzzicadenti.

    Preparate una pallina di palla color rosa tenue (che sarà la testa della statuina) in cui inserirete dei chiodi di garofano per fare gli occhi e farete un buchino per la bocca.

    Il corpo e la testa si mettono ad asciugare in forno a bassa temperatura per circa 1 ora, poi si infila la testa sullo stuzzicadenti. Si deve lasciare asciugare per altre 4 ore all’aria. Poi si applicano gli abiti che ricaverete da sottili sfoglie di pasta, mantelli, braccia, capelli e tutto quello che servirà per completare i personaggi. Si mette poi in forno per un’altra ora circa.

    Gli addobbi fai da te per il Natale, come quelli in feltro, sono un modo bellissimo per personalizzare la propria casa in vista delle feste ma soprattutto per non cadere nell’omologazione di decorazioni sempre uguali!

    475

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoFai Da TeNatalepasta di salePresepe