Addobbi natalizi: decorazioni con i tappi di sughero

Addobbi con tappi di sughero

Dopo aver visto come si decorano le sfere per l’albero di Natale con il decoupage, oggi scopriremo come si possono utilizzare i tappi di sughero per creare dei bellissimi ed originali addobbi per le feste. I bambini, con il vostro aiuto, si divertiranno moltissimo a realizzare queste decorazioni. Naturalmente serviranno i tappi di sughero, la colla per il legno, nastrini, pezzi di pizzo o stoffa, bottoni piccoli, colori a tempera (tra cui l’oro e l’argento) e pennarelli. Con i tappi di sughero si possono realizzare diversi lavoretti. Vediamone alcuni.

  • ghirlanda sughero
  • sugheri natale
  • presepe sughero
  • tappi sughero
  • ghirlanda sughero
  • decorazione albero
  • Addobbi per l’albero di Natale.
    Colorate alcuni tappi di sughero con la tempera color oro e altri con la tempera color argento. Quando saranno asciutti, disegnate occhi naso e bocca che sorride con il pennarello nero. Se avete della stoffa rossa, potete fare dei cappellini da far indossare agli “omini” di sughero. Fate dei fori in alto e fateci passare un cordino per appenderli all’albero.
  • Ghirlanda da appendere alla porta.
    Procuratevi un cartoncino rosso o giallo. Ricavate un anello di 25 cm di diametro. Incollateci i tappi di sughero che avrete precedentemente colorato e decorato a vostro piacere. Potete alternarli a piccole pigne, nastrini o altre decorazioni.
  • Presepe di sughero.
    Questo è un lavoretto un po’ più impegnativo, ma basta avere un po’ di pazienza e si otterrà un ottimo risultato.
    Procuratevi un pezzo di cartone (quello degli scatoloni va benissimo). Preparate la base della capanna: bastano tre pareti e il tetto. Incollateci sopra i tappi di sughero.
    Disegnate il viso ai tappi di sughero che vestirete con dei pezzi di stoffa. Con dei fili di lana farete i capelli.
  • Buon lavoro!

    • ghirlanda sughero
    • sugheri natale
    • presepe sughero
    • tappi sughero
    • ghirlanda sughero
    • decorazione albero
    Segui Pour Femme
    Leggi altro su:

    Martedì 16/11/2010 da in ,

    Commenta

    Ricorda i miei dati

    Pubblica un commento
    Segui PourFemme
    Scopri PourFemme
    torna su