Acqua di Gioia, nuovo profumo Giorgio Armani

da , il

    profumo armani acqua di giò

    Se il nome Acqua di Gioia Armani, vi suona familiare, avete indovinato, si tratta esattamente della versione femminile del famosissimo profumo maschile Acqua di Giò. Un inno alla natura fertile e lussureggiante, con note vegetali come la Menta sminuzzata, il Limone Primo Fiore Femminello raccolto in Calabria tra i primi boccioli di primavera, unito al Gelsomino d’Acqua. Insomma un mix che omaggia la femminilità e la bellezza della natura, ideale per ragazze che amano…lasciare traccia, o meglio una deliziosa traccia profumata di primavera.

    Quella che trasmette immediatamente la nuova fragranza Giorgio Armani è una sensazione di freschezza intensa, grazie alle note vegetali e inebrianti della menta sminuzzata, e di Limone Primo Fiore Femminello.

    La base di questo profumo si caratterizza per l’acqua radicata nella Terra, che si rivela nel legno di Cedro spruzzato di zucchero di canna e labdano.

    Quanto alla confezione, il profumo di Giorgio Armani è racchiuso in un’elegante boccetta, che richiama quella della versione maschile, adorata da un’intera generazione di ragazzi e da altrettante fanciulle inebriate da questo profumo delicato e dolce.

    Il flacone è limpido e cristallino, in vetro trasparente che con la sua sinuosita ricorda le onde del mare, ed una piccola goccia verde smeraldo continua l’effetto dell’onda e sigilla la bottiglia.

    Che ne dite, sarà il nostro prossimo acquisto in profumeria?