Acne giovanile, provate con latte e olio di cocco

da , il

    L’acne giovanile è molto fastidiosa, purtroppo non è neanche da correlare all’alimentazione ma è tutta una questione di ormoni e di sviluppo, ovviamente una alimentazione corretta ed un bravo dermatologo possono aiutare e salvare la vostra popolarità a scuola, gli anni del liceo possono essere davvero terribili e l’acne di certo non aiuta! Per curare l’acne giovanile ci sono molte terapie e il dermatologo saprà consigliarvi quella più adatta, una nuova ricerca svela perà che un aiuto può arrivare da una crema a base di Olio di cocco, latte e nanoparticelle d’oro.

    Durante il Research Expo, il meeting annuale della Jacobs School of Engineering della University of California, che si svolge ogni anno a San Diego è stata proposta la formula a base di Olio di cocco, latte e nanoparticelle d’oro per sconfiggere l’acne giovanile.

    Questa terapia non presenta nessun effetto collaterale perchè è a base di acido laurico, il componente principale dell’olio di cocco e di altri olii tropicali, presente anche nel latte materno, di mucca e di capra.

    Qualcuno, come me, si starà chiedendo il perchè delle nanoparticelle di oro, queste svolgono una funzione importante perchè ad esse vengono legate le microcapsule di acido laurico, in modo che non si uniscano tra loro, dividendolo subito quando applicate la crema.

    In attesa di saperne di più ecco un sunto dei rimedi più efficaci per sconfiggere l’acne e anche per limitare i danni di quella che compare in gravidanza.

    Foto da:

    www.thindependence.com

    303tek.com

    rimedinaturali.blogosfere.it

    fogliosalute.files.wordpress.com

    www.agrigentoweb.it

    benessere.atuttonet.it

    www.healthcare-guide.info