Acconciature sposa: i tagli corti

da , il

    Chi l’ha detto che la sposa deve avere per forza i capelli lunghi?

    Anche i tagli corti possono essere eleganti e sensuali, basta utilizzare gli accessori giusti e acconciarli nella maniera più adatta al proprio viso.

    Per essere femminili si può scegliere il pixie crop, un caschetto cortissimo e sfilato con ciuffo o frangetta.

    Sul taglio corto si può osare con il colore: biondo platino, nero, o, perché no, un bel mogano acceso.

    E’ molto trendy anche lo stile delle flipper girls, le ragazze degli anni 20’, con i capelli a caschetto cortissimi e acconciati con strass, nastri, piume, fermagli e perline.

    Se avete i capelli ricci, potete creare delle onde morbide con l’aiuto dei bigodini, della spuma e del gel.

    Questo tipo di pettinatura darà volume ed è ideale per il viso piccolo.

    Se invece il taglio è proprio stile maschio, bisogna rendere l’acconciatura il più femminile possibile. Con accessori in cristallo swarovski, come fermagli, molletine, fiori in tessuto o tulle, cerchietti o diademi, l’acconciatura diventerà perfetta.

    Come negli ultimi mesi del 2009, anche per il 2010 ritorna lo stile vintage: via libera alle acconciature corte stile non solo anni 20’, come abbiamo visto prima, ma anche 50’ e 60’.

    Se siete spose anticonformiste, e avete scelto un abito controtendenza (corto, colorato…) potete creare delle acconciature abbondando con il gel, magari imitando lo stile punk.

    Nella fotogallery potete ammirare qualche esempio di acconciatura per i capelli corti.

    Foto:

    www.donnamoderna.com

    farm2.static.flickr.com

    www.hairstylestalk.com

    farm1.static.flickr.com

    3.bp.blogspot.com

    bighugelabs.com

    www.healthandbeauty.net.au

    4.bp.blogspot.com

    weddingbellsblog.com

    images.della.com

    Dolcetto o scherzetto?