Acconciature per la sposa: lo chignon

Acconciature per la sposa: lo chignon
da in Acconciature, Capelli, Matrimonio, Primo Piano, capelli-sposa, Chignon, ricevimento di nozze, velo da sposa
Ultimo aggiornamento:

    Vi sposate quest’anno? State scegliendo abito da sposa, pensando all’acconciatura, alle fedi, al ricevimento e a tutto il resto? Benissimo: vi diamo una mano noi di Pourfemme a scegliere l’acconciatura giusta! Le idee sono infinite, ma ci sono alcuni consigli da seguire: prima cosa dovete accordarvi con la vostra parrucchiera di fiducia per effettuare qualche prova prima delle nozze, per valutare quale stile vi sta meglio. E’ inutile pensare all’acconciatura se non avete ancora scelto l’abito e se non sapete se indosserete il velo. Inoltre è importante anche conoscere i tipo di cerimonia e il luogo dove si svolgerà il ricevimento. Tutti questi particolari vi aiuteranno a scegliere l’acconciatura adatta allo stile dell’abito e della cerimonia.


    Iniziamo da un consiglio generale: i capelli sciolti, senza tanti accessori, al massimo con qualche fiorellino, vanno bene per i matrimoni primaverili o estivi, con ricevimento all’aperto o in campagna in location rustiche. Se le nozze saranno eleganti e raffinate, con ricevimento in castelli o dimore storiche o ristoranti chic, allora lo chignon è quasi d’obbligo.

    Oggi vedremo l’acconciatura da sposa più classica e intramontabile: lo chignon.

    Lo chignon può essere di vari tipi e anche qui c’è l’imbarazzo della scelta.

  • C’è lo chignon basso stile anni 20’-30’ adatto ai capelli di media lunghezza magari con frangia o ciuffo. Lo chignon basso è appena sopra la nuca e ci può essere in aggiunta un fermaglio per la frangia o il ciuffo.

    E’ possibile legare il velo allo chignon.

  • C’è lo chignon alto, adatto a chi non ha la frangia e alle spose alte e longilinee. In questo caso stanno bene fiori di tessuto, perline, cristalli swarovski, ma anche le tiare.
  • Per le romantiche c’è lo chignon morbido stile dama dell’800’, con capelli raccolti morbidamente che coprono anche le orecchie. Questa acconciatura sta bene con abiti stile impero.
  • Per una sposa sbarazzina e con capelli ricci o mossi, c’è lo chignon che lascia dei ciuffetti liberi ai lati del viso.
  • Lo chignon può essere anche arricchito con fiori grandi o piccoli e altri accessori gioiello.

    Nella fotogallery potete ammirare alcune immagini di chignon.

    469

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureCapelliMatrimonioPrimo Pianocapelli-sposaChignonricevimento di nozzevelo da sposa

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI