Acconciature: la treccia diventa sempre più cool

da , il

    Ora che le sfilate sono finite possiamo tracciare le tendenze beauty per la prossima stagione. Sulle passerelle autunno inverno 2010 2011 grandi protagoniste sono state le acconciature e il make up, che non vengono mai sottovalutati nè dagli stilisti nè da noi che guardiamo, scrutiamo e appuntiamo tutto per poi tirare le somme e raccontare a voi come sarà la prossima stagione! Tra le acconciature più in voga dominano sicuramente quelle con le trecce, niente di infantile o di poco curato, con la treccia si fanno acconciature scultura sexy e bellissime tutte da copiare e riprodurre sulle nostre chiome!

    La treccia in passerelle ha sfilato essenzialmente in due modi: mordida, sensuale e pigra per Valli, Vivienne Westwood e Vera Wang ed in una versione più sexy, grintosa e forte per Alexander McQueen e Paul Smith.

    In entrambi i casi la treccia è la protagonista di ogni acconciatura, le novità più interessanti sono certamente le proposte scultura in cui la treccia viene ulteriormente intrecciata a formare degli chiffon che sembrano capitelli corinzi.

    Accanto ad acconciature “impossibili” come quella di Berdardi o Alexander McQueen abbiamo anche pettinature facili da copiare come la coda-treccia di Jean Paul Gaultier o la treccia legata di Tim Hamilton, facile anche la treccia di Ungaro e le proposte soft e romantiche di Vera Wang con la treccia di lato morbida.

    Anche se sono state proposte per il prossimo inverno, perchè non cimentarci con queste acconciature in primavera ed in estate?

    Foto da:

    www.donnamoderna.com

    Dolcetto o scherzetto?