Abiti da sposa low cost: consigli per l’acquisto

da , il

    Chissà quante di voi sognano fin da quando erano bambine un abito da sposa da principessa! Purtroppo si sa che il vestito da sposa ha un costo che a volte può essere fuori dalla nostra portata. Non è giusto rinunciare all’abito dei nostri sogni proprio nel giorno più importante della nostra vita. E’ possibile risparmiare sull’abito da sposa senza rinunciare alla raffinatezza e all’eleganza? Certo che si può! Ci sono diversi modi per avere l’abito da sempre desiderato anche se il budget a nostra disposizione è piuttosto limitato.

    Ecco alcuni consigli per avere un abito da sogno senza spendere un capitale.

  • Rivolgersi ad una sarta.

    Se conoscete una brava sarta o una sartoria, scegliete sulle riviste specializzate che potete trovare in tutte le edicole, l’abito che fa per voi. Poi acquistate il tessuto che vi consiglierà la sarta. Vi costerà certamente meno che acquistarlo in un atelier.

  • Indossate l’abito della mamma, della zia o della nonna.

    Questa è una scelta un po’ azzardata, valida solo se l’abito è in buone condizioni e se si può rendere più moderno con delle modifiche fatte da una sarta. Magari siete appassionate di moda vintage e questa è proprio la soluzione adatta voi. Può darsi che la nonna o la mamma avessero un abito da sposa da principessa!

  • Noleggiate l’abito.

    Questa è una soluzione drastica, da prendere in considerazione se il budget è davvero limitato e se non vi dispiace non poter conservare l’abito.

  • Acquistate l’abito in un outlet.

    Esistono anche gli outlet per la sposa, dove si possono acquistare gli abiti delle vecchie collezioni ad un prezzo decisamente più accessibile rispetto ai modelli delle collezioni di quest’anno.

  • Dolcetto o scherzetto?