Abiti da sposa 2010: collezione Manuel Mota

da , il

    Manuel Mota è un famoso stilista del gruppo Pronovias e realizza abiti da sposa da sogno.

    Nella collezione 2010 gli abiti sono realizzati con tessuti pregiati, dove il pizzo è protagonista. I modelli sono caratterizzati da gonne svasate e da bustier finemente ricamati con fiori in tessuto.

    Vediamo nel dettaglio alcuni modelli della collezione.

  • Il primo è un abito che scende oltre i fianchi a tubino, fasciando il corpo della sposa, per poi allargarsi formando un breve strascico. E’ realizzato in pizzo finemente ricamato, con corpetto giromanica trasparente dal collo al seno.

  • Il secondo abito è realizzato in seta e pizzo finemente ricamato. Il bustier lascia libere spalle e braccia. C’è una cintura di tessuto appena sotto il seno e sul dietro del vestito si apre una lunga coda applicata che scende dalla schiena. Anche in questo modello la gonna è svasata.

  • Il terzo abito è un modello molto semplice, realizzato in raso. Il corpetto è giromanica, e la gonna è lunga e dritta. C’è una lunga coda applicata alla schiena.

  • Il quarto abito è una nuvola plissettata e morbida: è realizzato in seta plissettata dal corpetto alla gonna che termina con numerose piccole balze che danno volume al fondo dell’abito. Il bustier ha un collo a sciarpa plissetta, così come l’alta cintura in vita. Anche qui c’è uno strascico.

    Nella fotogallery potete vedere anche altri modelli della collezione Manuel Mota.

    Foto: pronovias

  • Dolcetto o scherzetto?