Abbronzatura: come preparare la nostra pelle

Abbronzatura: come preparare la nostra pelle

    Sta per arrivare l’estate, e con lei anche la voglia di abbronzatura. La pelle va preparata in modo da farle ottenere un colorito sano, omogeneo e duraturo. Ecco alcuni consigli per preparare la pelle del viso e del corpo ai raggi solari.


    Iniziate a curare l’alimentazione: aggiungete alla dieta una piccola quantità di frutta secca che contiene acidi grassi polinsaturi che contrastano i radicali liberi. Consumate alimenti ricchi di beta-carotene: frutta e verdura di colore arancione (melone, pesche, carote, albicocche) e ortaggi di colore verde scuro (spinaci, bieta, lattuga, broccoli, spinaci). Bevete molta acqua.

  • Viso.
    Evitate di lavare il viso con acqua e sapone che secca troppo la pelle. Meglio scegliere un latte detergente con vitamine e un tonico da usare mattina e sera, poi bisogna applicare una crema idratante.
    Si può usare una crema che contiene acidi della frutta che hanno la capacità di far arrivare in superficie l’acqua dagli strati più profondi della pelle, che risulterà nutrita ed idratata.

    Una volta a settimana bisogna fare un leggero scrub per eliminare le cellule morte e, sempre una volta a settimana, la sera, prima di andare a dormire, si può utilizzare una maschera nutriente.

  • Corpo.
    Fate una doccia quotidiana utilizzando un detergente delicato che produca poca schiuma. L’ideale sarebbe un olio da doccia che deterge la pelle del corpo senza seccarla e rispettando le sue difese naturali.
    Dopo la doccia, è necessario spalmare una crema idratante, burro di karitè o olio di mandorle dolci.
    Anche il corpo ha bisogno di uno scrub a settimana per eliminare le cellule morte. Se però avete la pelle molto delicata e sensibile, utilizzate un prodotto delicato una volta ogni quindici giorni.

    Foto:
    spraytango.com
    4.bp.blogspot.com
    www.suncapsule.com
    www.worldofstock.com
    beaut.ie

  • 418