10 trucchi di stile per il look di “quei giorni”

Qualche consiglio di look per affrontare "quei giorni" del mese con la giusta dose di stile e originalità, per sentirsi belle e a proprio agio.

da , il

    10 trucchi di stile e consigli di look per scegliere abbigliamento e accessori più adeguati a “quei giorni” del mese. Per evitare di sentirsi perennemente a disagio, osservate o a rischio incidenti di percorso decisamente imbarazzanti. Tra rimedi della nonna, trucchetti classici e un po’ di attenzione per la moda, ecco una decina di suggerimenti da non perdere, cinque “No” e cinque “Sì” da cui prendere spunto.

    1. No agli abiti troppo stretti

    Perché rischiano di far sentire un po’ troppo strizzata, scomoda e sotto osservazione, soprattutto tenendo presente che durante le mestruazioni è possibile prendere qualche kg in più e la tipica sensazione di gonfiore rischia di peggiorare ulteriormente la situazione.

    2. Sì agli abiti comodi

    Via libera agli abiti dai tagli più morbidi, come quelli a trapezio o alle gonne a ruota, capaci di mascherare meglio ogni possibile difetto e gonfiore.

    3. No al bianco

    Il colore bianco sarebbe da bandire, soprattutto nella sua versione assoluto e ottico per ovvi motivi, per evitare che renda subito evidente e difficile da mascherare ogni possibile incidente di percorso.

    4. Sì alle fantasie

    Al contrario, meglio puntare sulle botte di colore, sui tessuti fantasia che confondono meglio la situazione in caso di problemi.

    5. No ai tessuti troppo rigidi

    Poco confortevoli in ogni periodo del mese e dell’anno, i tessuti rigidi rischiano di trasformare abiti e pantaloni, giacche e gonne in strumenti di tortura in “quei giorni”.

    6. Sì alle stoffe avvolgenti

    Invece dei tessuti naturali o artificiali pesanti e rigidi, meglio puntare sulle stoffe più avvolgenti e morbide, confortevoli ed elastiche, che accompagnano i movimenti e non costringono.

    7. No ai top cortissimi

    Per non rischiare di sentirsi a disagio, meglio evitare i completi più sexy, come quelli, tanto di moda, a base di pantaloni strettissimi a vita alta e micro top cortissimi.

    8. Sì alle maglie over

    Meglio, invece, puntare su proporzioni diverse, scegliendo maglie over, magari abbinate a pantaloni o leggings skinny.

    9. No alla sciatteria

    In quel periodo del mese l’autostima rischia di vacillare, quindi meglio non disintegrarla del tutto trascurando l’abbigliamento, mostrandosi sciatte, struccate e non pettinate a dovere.

    10. Sì ai look sofisticati e femminili

    Anzi, il consiglio è proprio di curare molto il look, non uscendo di casa senza il trucco d’ordinanza, il parrucco in ordine e tutti gli accessori del caso, proprio per risollevare autostima e umore, altra nota dolente tipica.